Lubomir Žak

Pontifical University John Paul II | Krakow

Nato a Trencin (Slovacchia) nel 1964. Titolare della cattedra di Introduzione alla teologia e Storia della teologia nella Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense (Roma), professore invitato di Ecclesiologia nella Facoltà di Diritto canonico della medesima università e di Introduzione alla teologia nella Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura – Seraphicum (Roma). Ha tenuto corsi presso il Pontificio Istituto Orientale (1996-1998) e presso le università di Praga (2001-2003), Curitiba (2011) e Porto Alegre (2011).

Dal 2001 è segretario e membro permanente dell’Area internazionale e interconfessionale di ricerca «Temi di Teologia fondamentale in prospettiva ecumenica», con sede all’Università Lateranense. I suoi principali interessi di ricerca e le sue pubblicazioni riguardano l’epistemologia teologica, la teologia ortodossa (in particolare Pavel A. Florenskij e la filosofia e la teologia russe dell’800 e del ‘900), la teologia di Martin Lutero e l’ecumenismo (con l’attenzione agli inizi dell’ecumenismo cattolico e all’eredità ecumenica di Max Josef Metzger).

Official page e pubblicazioni